Please reload

Post recenti

il regalo fotografico: consigli per gli acquisti!

December 5, 2017

1/7
Please reload

Post in evidenza

L'ARTE DELLA POST PRODUZIONE: Snapseed

September 22, 2017

Oggi voglio rimanere sull'argomento fotografia con smartphone, in vista del nostro Workshop/Degustazione che unirà la fotografia al gusto ed alla tecnologia user friendly.

 

E' ormai un must scattare fotografie con lo smartphone, sia per la velocità, per l'intuitività, per la leggerezza e per la facilità.

Ma per ottenere foto PRO da pubblicare non basta scattare secondo le regole della fotografia o secondo il tuo estro.

Serve la copertina, quello che metta davvero in mostra il potenziale di una fotografia e che metta in luce il tuo modo di interpretarla: la post produzione.

 

L’abitudine è quella di pensare che la vera post produzione si faccia con Lightroom o Photoshop su un laptop ma non è così, esistono applicazioni a mio modo di vedere fondamentali per dare un tocco in più alle tue fotografie direttamente dal tuo "telefonino".

 

Oggi voglio parlarti di SNAPSEED.

 

È Davvero ben fatto, particolarmente intuitivo anche dal punto di vista della grafica e ti consentirà di ottenere dei risultati davvero eccellenti e con un tocco PRO.

 

Lo strumento principale per migliorare la qualità generale della della foto è l'opzione ''Calibra''che ci consente di regolare la luminosità, il contrasto la saturazione atmosfera alte luci, le ombre ed infine la temperatura. E' molto semplice anche regolare l'intensità dei filtri: con degli swipe verso sinistra e verso destra, mentre potremo saltare tra un parametro e l' altro scorrendo con il dito verso l'alto.

Tra le varie opzioni figurano le opzioni ''Trasforma'' per cambiare la prospettiva o l'angolazione della foto e rimuovere un difetto con l'opzione ''Correzione''. Molto carino il risultato della funzione ''Modifica Selettiva'' che permette di modificare varie regioni della foto separatamente, regolandone il contrasto, la saturazione e la luminosità. Inoltre sono presenti tantissimi filtri raggruppati in: glamour, hdr, enfasi, grunge, retrolux e bianco e nero. Tutti regolabili in intensità. Ovviamente si può scegliere la modifica automatica, o di scegliere manualmente se modifichiamo un volto o un paesaggio.

Vedrai, una volta importata la foto in snapseed potrai migliorarla e darle carattere in modo davvero semplice.

Ah, piccolo particolare... è GRATIS

 

Lasciati guidare dall’istinto, ma non esagerare, per non rischiare di trasformare la tua foto in un pastrocchio posticcio.

L’arte dell’editing è efficace solo se supportata dal buon gusto.

Per concludere voglio mostrarti una foto che ho pubblicato sul mio profilo INSTAGRAM.

Questa foto è stata editata con Snapseed virandola in bianco e nero ma noterai che sono state molte altre le migliorie che ho potuto applicare, utilizzando tutti gli strumenti che l'app offre, del tutto simili ai ben più blasonati Lightroom e Photoshop.

Alla prossima!

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Please reload

Seguici
Cerca per tag